Alla Stranieri di Perugia un’anteprima di UmbriaLibri 2017

con i seminari sul "picturebook”, Un camaleonte dell’editoria

2 Ottobre 2017

 

È stata inaugurata a Palazzo Gallenga dell’Università per Stranieri di Perugia la sezione ‘Workshop e Seminari’ di “Umbria Libri 2017”, dal titolo “Un camaleonte dell’editoria: il picturebook” con una serie di seminari dal titolo ‘Esercizi di stile su Cappuccetto Rosso con tecniche di scribing’ e ‘Progettare l’albo illustrato: riflessioni e sperimentazioni con tecniche di scribing’. I workshop dedicati alla fiaba hanno visto la partecipazione della prof. Giovanna Zaganelli, direttore del Dipartimento di Scienze Umane e Sociali dell’Università per Stranieri di Perugia, coordinatore del Dottorato in Scienze letterarie, librarie, linguistiche e della comunicazione internazionale, e di Sandro Natalini, docente di Illustrazione all’Isia di Urbino.

‘Esercizi di stile su Cappuccetto Rosso’, ‘fiaba come genere fluido’, suscettibile di ‘continui adattamenti’, nella ‘versione di Perrault’ e nella ‘versione dei fratelli Grimm’, ‘interdipendenza di parole e immagini’: sono solo alcuni dei concetti esaminati nel corso dei seminari e illustrati, mediante schemi e disegni, e con tecniche di scribing dalla grafica Ilenia Pascucci. “La narrazione – ha affermato la prof. Giovanna Zaganelli – rappresenta il punto di partenza, studiato dalla linguistica, dalla linguistica cognitiva, dalla semiotica e dalla neuro-narratologia. Ma la narrazione attraversa, oggi, anche altri campi: il marketing aziendale, ad esempio, e la politica. La nostra stessa mente – ha aggiunto la prof Zaganelli – ricostruisce i fatti della realtà che ci circonda narrativamente, sulla base di una logica insieme temporale e causale. Siamo stati immersi nelle narrazioni fin da piccoli, anche grazie alle fiabe”.